ricerche di mercato

COVID-19 : per almeno 30 milioni di italiani il supporto dell’UE non è sufficiente

Mattia Martone - Aprile 15, 2020
coronavirus politica ricerca di mercato sondaggio

COVID-19 : per almeno 30 milioni di italiani il supporto dell’UE non è sufficiente

Covid-19 UE

È quasi unanime il risultato dell’ultima survey PXR Italy, nella quale è stato chiesto agli abitanti italiani se ritenessero sufficiente il sostegno che l’UE sta dando all’Italia nell’affrontare l’emergenza Covid-19. La percezione degli italiani è chiara: l’85% afferma che l’UE non sta supportando sufficientemente l’Italia. Questa stima corrisponde a circa 31,4 milioni di italiani, dal momento che il campione di 1.786 partecipanti è rappresentativo della popolazione italiana per età (18–64 anni) e genere. 

Covid-19 PXR Italy
“Credi che l’UE stia supportando sufficientemente l’Italia?” (Fonte: PXR Italy)

In particolare non emergono differenze significative tra uomini (84,9%) e donne (85,1%): entrambi ritengono che l’UE non stia supportando sufficientemente l’Italia. 

Covid-19
Il confronto tra uomini e donne (Fonte: PXR Italy)

Tra gli uomini sono soprattutto i più giovani (18–24) a dichiarare che l’UE non supporta sufficientemente l’Italia (86,2%) per la situazione Covid-19. Invece tra le donne lo affermano prevalentemente (88,2%) le 55-64enni.

Covid-19 PXR Italy
Confronto tra il numero di uomini e di donne che dichiarano che il supporto non è sufficiente in relazione alla fascia di età (Fonte: PXR Italy)

Dal confronto tra uomini e donne, in relazione alla fascia di età, è interessante notare che gli uomini tra i 25 e 34 anni, rispetto alle donne, ritengono in misura superiore (+2,8%) che l’UE non stia supportando sufficientemente l’Italia. Questo rapporto si inverte nella fascia 55–64 anni. Qui sono le donne a dichiarare in misura maggiore (3,8%) che l’UE non supporta adeguatamente il Paese nell'affrontare l'emergenza Covid-19. 

Clicca qui per scaricare il report completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *